Info corso

crediti ECM
12
Periodo
on-line fino al 03/09/2021
Codice ECM
38-306357
Destinatari

Medico Chirurgo: Cardiologia; Geriatria; Medicina Interna; Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza; Cardiochirurgia; Medicina dello Sport; Anestesia e Rianimazione; Pediatria
Infermiere; Tecnico della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare; Ostetrico/a;

Programma del corso

      • 1 WEBINAR: lunedì 3 maggio
      • 2 WEBINAR: martedì 4 maggio

Comunicazioni

Le quote di iscrizione sono le seguenti:

Medici: € 190,00 (IVA inclusa)
Specializzandi e over 65: € 120,00 (IVA inclusa)
Infermieri e tecnici: € 90,00 (IVA inclusa)


Faculty

Raffaella Bloise

Medico cardiologo, Pavia

Gabriele Bronzetti

Medico cardiologo, Bologna

Sara Foresti

Medico cardiologo, Milano

Savina Mannarino

Medico cardiologo, Pavia

Presentazione del corso

Per il cardiologo dell’adulto, il medico d’urgenza, il pediatra di pronto soccorso, il rianimatore o anche l’internista per le realtà più piccole è sempre più frequente la necessità di saper interpretare un ECG neonatale/pediatrico o valutare un QT corretto. Per non parlare poi della crescente richiesta di un referto dell’ECG ai fini della certificazione per attività sportiva.

Questo corso, che ha per Direttore il Dott. Gabriele Bronzetti, ha sempre avuto il “sold out” in tutte le edizioni “di persona” che abbiamo organizzato.

La nuova era post-Covid ci ha convinto della necessità di renderlo disponibile in versione FAD. Nonostante siamo stati costretti a scegliere uno strumento divulgativo diverso gli obiettivi rimangono gli stessi. Il primo è quello di fornire le basi culturali per poter chiaramente distinguere quadri elettrocardiografici normali da quadri patologici. Il secondo obiettivo, un po’ più ambizioso, è quello di dare agli allievi la capacità di diagnosticare e trattare correttamente un’aritmia cardiaca in un piccolo paziente.

Chi lavora in un centro di cardiopediatria o in un ospedale di III livello non ha certo bisogno di ripassare quello che fa tutti i giorni. Ci rivolgiamo quindi preferenzialmente ai colleghi che non lavorano nei grandi centri dove queste esigenze sono sentite perché non c’è un cardiologo pediatra esperto che possa prendere in mano la situazione. Questo è un limite oggettivo della rete italiana che è, infatti, costituita da molti piccoli centri nei quali chi è di guardia “deve” saper affrontare anche l’assistenza ai cardiopatici più piccoli. È un problema raro che però aggrava il limite perché ogni volta si deve affrontare una situazione delicata con poca esperienza.

Provider ECM n. 038
Via Guelfa, 9 - 40138 Bologna
email supporto: fad@planning.it
www.planning.it

Fad.Planning è la piattaforma FAD del provider Planning Congressi su cui sono pubblicati i corsi ECM accreditati per operatori sanitari.

Engineered by