Info corso

crediti ECM
4
Chiusura ECM
venerdì 31/05/2024 23:59
Codice ECM
38-382790
Destinatari

Infermiere
Farmacista
Medico Chirurgo:
Epidemiologia; Gastroenterologia

Modalità di
partecipazione
  • FAD online su questa piattaforma
    Modalità asincrona
Help desk
Per informazioni contattare l'indirizzo email: v.delgreco@planning.it
Tel: --

Disponibilità limitata

  • 44posti disponibili

Programma del corso

    • MODULO 1 | L'importanza di una colonscopia di qualità

      • 1.1 Introduzione alla FAD
      • 1.2 Come ottenere una preparazione eccellente?
      • 1.3 Perché puntare a una preparazione eccellente?
    • MODULO 2 | Il counseling per il paziente candidato alla colonscopia

      • 2.1 Introduzione al modulo
      • 2.2 Il ruolo dell'infermiere in tutte le fasi dell'esame colonscopico | Primo roleplay
      • 2.3 Il ruolo dell'infermiere in tutte le fasi dell'esame colonscopico | Secondo roleplay
      • 2.4 Il ruolo dell'infermiere in tutte le fasi dell'esame colonscopico | Terzo roleplay
      • 2.5 Conclusione
    • MODULO 3 | L'impatto del counseling sulla qualità dell'esame

      • 3 Importanza delle istruzioni date prima dell'esame
    • MODULO 4 | La colonscopia in Italia: voce all'epidemiologo

      • 4 Statistiche e dati relativi alla colonscopia in Italia

Presentazione del corso

La colonscopia è un esame endoscopico con cui è possibile osservare la superficie interna del colon e del retto. Si tratta di un esame di grande importanza in quanto permette la diagnosi di malattie infiammatorie croniche, diverticoli, polipi e/o tumori maligni.

Affinché il medico possa valutare correttamente il colon, è necessario che il paziente esegua una opportuna preparazione prima della colonscopia così da garantire una corretta e completa pulizia dell'intestino. Nel caso in cui il colon non fosse stato adeguatamente pulito il medico rischia di non visualizzare correttamente l'intestino e perdere eventuali importanti lesioni.

È ormai risaputo che la paura di sottomettersi alla colonscopia è molto spesso legata alla preparazione intestinale. Per questo motivo risultano fondamentali l'attività di counseling dell'infermiere endoscopista ed i consigli del farmacista che hanno un ruolo imprescindibile nella presa in carico del paziente il quale dovrà essere informato e rassicurato riguardo alla procedura medica a cui andrà incontro.

Responsabile Scientifico

Giulio Petrocelli

Ospedale Niguarda, Milano

Faculty

Giovanni D'Anna

Università Cattolica, Roma

Cesare Hassan

Humanitas University, Milano

Cristina Mazzali

ATS Milano - Città Metropolitana

Francesca Tarantini

Policlinico Campus Bio Medico di Roma

Con il patrocinio di
Con il contributo non condizionante di

Provider ECM n. 038
Via Guelfa, 9 - 40138 Bologna
email supporto: fad@planning.it
www.planning.it

Fad.Planning è la piattaforma FAD del provider Planning Congressi su cui sono pubblicati i corsi ECM accreditati per operatori sanitari.

Engineered by