Info corso

crediti ECM
4,5
Periodo
on-line fino al 28/10/2020
Codice ECM
38-300742
Destinatari

Medico Chirurgo; Fisioterapista; Infermiere

È stato raggiunto il numero massimo di corsisti, i corsisti precedentemente registrati possono ancora accedere alle lezioni.

 

Programma

 

La gestione delle differenze di genere nelle malattie croniche
Conduce: Enrico Montanari, AUSL di Parma


Prospettive demografiche 2030
Gianluigi Bovini 
Comune di Bologna


L’impegno della regione Emilia-Romagna per la Medicina di Genere
Luigi Palestini 
Innovazione sociale

 

L'importanza della medicina generale
Fabio Maria Vespa 
FIMMG Bologna

 

I PDTA per la gestione delle malattie croniche in considerazione del genere


Le malattie cardiovascolari
Giuseppe Di Pasquale 
Referente Azienda USL di Bologna


Le Cefalee
Giulia Pierangeli 
IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna 

 

Le Malattie croniche degenerative
Susanna Guttmann
Ospedale di Stato di San Marino
Beatrice Viti 
Ospedale di Stato di San Marino

 

Le malattie oncologiche
Oriana Nanni
Unità di Biostatistica e Sperimentazioni Cliniche Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) Srl - IRCCS Meldola (FC)


ISS per le Malattie rare
Domenica Taruscio
Istituto Superiore di Sanità


Discussione

Con la sponsorizzazione non condizionante di

Introduzione

Il convegno intende approfondire alcuni aspetti legati alla salute delle persone nei momenti di maggiore fragilità legati alla coesistenza di malattie croniche ma anche alla gestione delle malattie acute trasmissibili come nella recente pandemia da Covid 19, nell’ottica di un approccio che tenga conto delle differenze di genere.

Gli obiettivi che percorriamo con la realizzazione annuale di seminari legati a questo tema riguardano il mantenere alta l’attenzione alle differenze necessarie nell’approccio alla patologia a seconda del genere, in termini di medicina basata sulle evidenze e conseguenti percorsi diagnostico terapeutici e nello stesso tempo sempre più personalizzata al fine di rispondere a bisogni specifici e singolari.

Promuovere l’aggiornamento degli operatori sanitari attraverso un percorso culturale che vada a completare le loro conoscenze di base, ma ne orienti anche i comportamenti nell’ambito operativo. Stimolare la società civile e la comunità tutta ad una riflessione seria sul tema e provocare nelle istituzioni una visione orientata al tener conto delle differenze di genere quando si pianificano interventi legati alla salute dei cittadini.

Provider ECM n. 038
Via Guelfa, 9 - 40138 Bologna
email supporto: fad@planning.it
www.planning.it

Fad.Planning è la piattaforma FAD del provider Planning Congressi su cui sono pubblicati i corsi ECM accreditati per operatori sanitari.

Engineered by